Bagno di Gong e Healing Sounds

 

Il Gong è uno strumento molto antico, utilizzato già oltre 4.000 anni fa da sciamani e sacerdoti nei templi di varie tradizioni, le cui vibrazioni agevolano il riequilibrio energetico della persona e portano trasformazione, attivando un processo di guarigione e pulizia cellulare. Il suono del Gong, ricco di armonici ci porta in uno stato di profondo rilassamento meditativo. Iniziamo a sognare quando ancora siamo vigili, possiamo avere intuizioni e la creatività viene influenzata positivamente.Il “Bagno di Gong” è un’autentica immersione nel suono che coinvolge tutti i sensi mentre si viene cullati dalle onde sonore. Il suono è particolarmente pieno e avvolgente: rilassante, rigenerante e terapeutico.

Sessioni individuali e di gruppo

I partecipanti, vestiti con abiti comodi, si stendono a terra su di un tappetino, preferibilmente coperti con un plaid e ad occhi chiusi. La durata della sessione di gruppo è di circa un’ora e mezza. Sono anche possibili delle sessioni individuali. Stimolando e rafforzando la creatività, diviene una pratica ideale per tutti e senza contro indicazioni.

Strumenti utilizzati

Gong planetario “Sole” ( 38 ” mod. Paiste), Shruti-Box, voce, ciotole himalayane (campane tibetane), kalimba, Koshi Bells, tamburo dell’oceano, bastone della pioggia, campanellini, cimbali, tamburo sciamanico ….. un viaggio sonoro nei 4 elementi!

Funzioni basilari del Gong SOLE

Il Gong Sole aiuta a definire la nostra individualità, integrità e indipendenza, a superare circostanze sfavorevoli ambientali, ad essere in contatto con il nostro seme divino.

Il Gong Sole sviluppa una dinamica forza di volontà, rafforza l’autostima, il senso dello scopo, migliora la vita spirituale, rafforza il potere della resistenza.

Corrispondenze psicologiche

Sviluppa: potere personale, auto-motivazione, sicurezza nel prendere decisioni, forza di volontà, bella immagine di sè, buona visione.

Trasforma: impotenza, sete di potere, dubbio, rabbia, colpa, mancanza di visione

BENEFICI 

I “suoni vivi” dei gong aprono un magico mondo sonoro e i confini del tempo e dello spazio iniziano a sgretolarsi. Le onde cerebrali si regolarizzano e si è guidati in uno stato di sogno vigile.  La mente si quieta e i processi di riparazione del corpo sono accelerati. Blocchi e tensioni piano piano si sciolgono, lo stress e i problemi quotidiani si allentano. Il risultato è un ritrovarsi, un riscoprire la propria armonia interiore e la gioia di vivere, con rinnovato benessere fisico e mentale.

Per saperne di più…

Le frequenze delle armoniche del suono dei Gong, arrivano a produrre onde di bassa frequenza, come il profondo Alfa, di 8 cicli/secondo, che corrispondono ad una mente calma e ricettiva, acuta concentrazione e rilassamento vigile, fino alle onde Theta, 4-7 cicli/secondo, della meditazione profonda, sogno lucido, visualizzazione e ispirazione creativa. Gli 8Hz, sono anche la frequenza della replicazione della doppia elica del DNA, sono in grado di stimolare la ghiandola pineale o epifisi, permettendo quindi la produzione di ormoni come la somatropina, l’ormone della vita, la melatonina, che induce il sonno, la serotonina, che ha azione antidepressiva e aumenta le difese immunitarie. Si è scoperto che gli 8Hz sono anche un “vettore dimensionale” in grado di oltrepassare il tempo e lo spazio, superando così ogni barriera sia fisica che energetica. Questa frequenza, genera anche uno stato di superconduttività, che è un sinonimo scientifico d’immortalità. La superconduttività è formata dall’ innestamento d’onda costruttivo basato sulla proporzione aurea. Lo stato di profondo alfa, 8 cicli/secondo e in particolare lo stato theta 4-7 cicli/secondo, permettono al corpo di ritrovare un fisiologico riequilibrio e armonizzazione interiore, tali da permettere lo scioglimento di blocchi e nodi energetici. Viene anche stimolata la sincronizzazione tra i due emisferi cerebrali che incrementa la produzione di endorfine, sostanze endogene per ridurre il dolore.